Yin Yoga

Breathe – Relax – Let go

Lo Yin Yoga è uno stile adatto a tutti i livelli. È una pratica lunare, lenta ma intensa in cui le posizioni vengono mantenute in modo statico per qualche minuto al fine di rilassare profondamente il corpo e calmare la mente, stimolare la salute e l’energia vitale (Qi, o Prana) dei meridiani energetici e degli organi, aumentandone così il flusso nell’organismo. Questo stile unisce le conoscenze della medicina tradizionale cinese con lo yoga e le asana ed è complementare a tutti gli altri stili di yoga, in particolare a quelli yang (solari, dinamici) come Vinyasa, Ashtanga e Kundalini, che lavorano invece molto sulla muscolatura e sulla forza attiva. Questo significa che non si contrappone a essi, ma anzi li completa meravigliosamente.

A differenza delle pratiche yang, lo Yin Yoga non contempla l’uso dello sforzo per raggiungere un obiettivo o una posizione: i muscoli sono rilassati e vengono sfruttati peso e forza di gravità per aprire il corpo, andando piano piano a raggiungere zone molto profonde come fasce, tendini e tessuto connettivo, dove si annidano lo stress causato da una vita frenetica, tensioni e blocchi fisici o emotivi. Questo lo rende uno stile estremamente adattabile sia a chi pratica già da tempo sia a chi ha problemi fisici o ha iniziato da poco, poiché saranno le asana ad adattarsi al corpo grazie a varianti o eventuali accessori come mattoncini, coperte e cuscini.

Nel mio approccio amo unire alle sequenze di Yin Yoga anche meditazione, pranayama, mantra e danza libera, a seconda della lezione.

Come lavora lo Yin Yoga

A livello fisico:

  • stimola salute, flessibilità, vitalità
  • permette ai tessuti di recuperare da sforzi sportivi o dalla stanchezza quotidiana, resettando il corpo dallo stress accumulato
  • rinvigorisce e bilancia tutti gli organi, stimolandone l’energia vitale e aiutando a risolvere problematiche legate a un trauma o a un ristagno energetico
  • aiuta a lasciare andare con dolcezza rigidità e fastidi cronici
  • migliora la mobilità delle articolazioni, prevenendo e curando lesioni e dolori
  • incrementa con delicatezza la flessibilità della schiena e di tutto il corpo
  • migliora la respirazione
  • riarmonizza il flusso del Qi nel corpo, andando a stimolarne il flusso nelle persone che hanno poca energia e a bilanciarlo in chi ne ha in eccesso

A livello mentale:

  • riduce ansia e stress
  • riporta equilibrio, pace e armonia
  • aiuta a lasciare andare con dolcezza blocchi emotivi profondi e a liberarsi di condizionamenti mentali e fisici
  • riporta l’attenzione verso l’interno, calmando la mente e favorendo la meditazione
  • aiuta a entrare in contatto con il proprio potenziale, aprendo alla presenza e a una consapevolezza di sé più profonda
  • permette di esplorare se stessi senza bisogno di “fare” nulla ma semplicemente stando – non “fare” ma “essere”
  • insegna l’ascolto profondo del proprio corpo, connettendo mente-corpo-spirito in un unico respiro
  • rilassa profondamente, aumentando e bilanciando al tempo stesso il flusso di energia vitale e donando un senso di benessere, pace e gioia diffusi

È lo stile di yoga adatto a te se:

  • cerchi una pratica rilassante ma intensa
  • vuoi un modo e un tempo per entrare in contatto con il tuo corpo e la tua interiorità
  • soffri di stress, ansia, attacchi di panico, stanchezza cronica
  • senti di aver bisogno di una pratica che ti permetta di “lasciare andare”
  • hai bisogno di rallentare
  • hai bisogno di mollare il controllo
  • desideri una pratica che ti riattivi con dolcezza e morbidezza
  • desideri fluire nel momento presente e connetterti alla parte più vera di te
  • vuoi aumentare i tuoi livelli di energia vitale
  • hai bisogno di scaricare energia in eccesso

Se cerchi una pratica più dinamica scopri il